GP del Giappone: ennesimo sigillo di Marquez

GP del Giappone: ennesimo sigillo di Marquez

Notizie "Su Ruote"
Nel GP del Giappone è ancora Marc Marquez a fare festa. Il pilota spagnolo, che nel GP precedente aveva conquistato matematicamente il titolo MotoGP 2019, ha vinto anche a Motegi, sulla pista di casa della Honda. Una gara, quelal del GP del Giappone, che ha visto ancora Quartararo in seconda posizione, con Dovizioso terzo al termine di una buona gara. Il successo di Marquez è servito anche alla Honda, che ha messo in bacheca il titolo costruttori, nonostante lo scarso apporto di punti fornito da Lorenzo, che a Motegi è finito ancora una volta fuori dalla zona punti. Pessimo weekend per Valentino Rossi, che dopo la brutta qualifica ha chiuso la gara con una caduta a 4 giri dal termine. [caption id="attachment_509" align="aligncenter" width="400"] GP del Giappone: il podio[/caption] Prove…
Approfondisci
In Thailandia Marquez ha conquistato il suo ottavo titolo mondiale

In Thailandia Marquez ha conquistato il suo ottavo titolo mondiale

Notizie "Su Ruote"
In Thailandia lo spagnolo Marc Marquez ha conquistato il suo ottavo titolo mondiale in carriera. Il pilota della Honda ha fatto le cose in grande, vincendo in volta il Gran Premio di Thailandia, disputato sul circuito di Buriram, precedendo sul traguardo un coriaceo Fabio Quartararo. A soli 26 anni di età, lo spagnolo è già entrato di diritto nel gruppo dei più forti piloti di sempre ed ora cerca di scalare una classifica “all time” che lo vede al sesto posto, ad un solo titolo di distanza da Valentino Rossi. Lo spagnolo della Honda ha la prospettiva di raggiungere il Dottore già nella prossima stagione.Quello di Marquez è stato un successo fortemente voluto. Già campione in carica, il n°93 della Honda non ha fatto ricorso a calcoli e tabelle. La…
Approfondisci
MotoGP 2019: a Jerez vince Marquez

MotoGP 2019: a Jerez vince Marquez

Notizie "Su Ruote"
A Jerez vince Marquez in sella alla sua Honda n°93. Il pilota spagnolo si è ripreso anche la testa della classifica mondiale davanti ad Andrea Dovizioso ed Alex Rins. Il campionato della MotoGP 2019 si conferma incertissimo e pieno di colpi di scena. La quarta gara stagionale, la prima in Europa, si è disputata sul circuito spagnolo di Jerez. Dopo la caduta di Austin è tornato al successo Marc Marquez, che porta a due i successi stagionali, salendo a quota 70 punti nella classifica iridata. La lotta al vertice è serratissima, visto i primi 4 piloti sono racchiusi in appena 9 punti, con Marquez che precede Rins, secondo a Jerez, Dovizioso e Rossi. Nel circuito spagnolo c' stato grande spettacolo anche nelle qualifiche dove Marquez ha conquistanto la prima fila,…
Approfondisci
MotoGP 2019: i risultati dei primi test a Sepang

MotoGP 2019: i risultati dei primi test a Sepang

Notizie "Su Ruote"
Dopo le presentazioni delle moto che prenderanno parte all’edizione 2019 del mondiale MotoGP, i piloti sono tornati finalmente in pista a Sepang. Il circuito malesiano ha ospitato i primi test invernali per tre giornate, dal 6 all’8 febbraio, con tutte le squadre che hanno provato le nuove moto. I piloti hanno portato in pista varie soluzioni, lavorando sia sul giro secco in pista che con prove di durata. A Spenag si è visto subito un grandissimo equilibrio, con Honda, Yamaha e Ducati che si sono alternate in vetta alle classifiche dei tempi nei tre giorni di test. Ma ha fatto una buona impressione anche la Suzuki. Per la Honda era assente Lorenzo, mentre Marquez lamenta ancora dei problemi per i postumi dell’operazione subita alla spalla sinistra. La Yamaha, con i…
Approfondisci
Svelata la Honda 2019 di MotoGP con cui Marquez e Lorenzo andranno a caccia del titolo

Svelata la Honda 2019 di MotoGP con cui Marquez e Lorenzo andranno a caccia del titolo

Notizie "Su Ruote"
Questa mattina a Madrid è stata svelata la Honda 2019 di MotoGP con cui Marquez e Lorenzo andranno a caccia del titolo nella stagione che sta per iniziare. I due piloti spagnoli, che correranno insieme per la prima volta nella loro carriera, dovranno difendere i titoli piloti e costruttori conquistati nel 2018. La sigla della moto non cambia nemmeno quest'anno: sarà sempre RC213V. Quest'anno ricorre anche il 25° anniversario del binomio Repsol-Honda che nel corso di questo quarto di secolo ha regalato tantissimi successi. Per questo motivo sono saliti sul palco di Madrid anche due piloti che hanno fatto la storia della casa nipponica targata Repsol, ovvero Mick Doohan e Alex Criville. La presentazione della nuova Honda è arrivata solo qualche giorno dopo quella della Ducati, presentata alla stampa venerdì scorso. Honda 2019 A prima…
Approfondisci
MotoGP a Motegi: Marc Marquez si laurea campione del mondo

MotoGP a Motegi: Marc Marquez si laurea campione del mondo

Notizie "Su Ruote"
Marc Marquez batte un colpo anche a Motegi e conquista la vittoria e il titolo mondiale della MotoGP con tre gare di anticipo. Sulla pista di casa della Honda lo spagnolo mette il sigillo sul suo settimo titolo mondiale, il terzo consecutivo nella classe regina. Nelle prove Dovizioso aveva fatto sperare gli appassionati italiani ed anche in gara era attaccato a Marquez, ma la scivolata a due tornate dalla fine ha spianato la strada al suo rivale. Valentino Rossi ha chiuso con un buon quarto posto nonostante le non buone prestazioni della Yamaha. Ancora assente Jorge Lorenzo, che è in piena polemica con la Ducati. [caption id="attachment_343" align="aligncenter" width="502"] Marquez campione[/caption] Libere del venerdì: Dovizioso davanti a tutti ed una seconda sessione bagnata Andrea Dovizioso dimostra di essere subito intenzionato a dare battaglia…
Approfondisci
MotoGP: Dani Pedrosa ha annunciato il ritiro a fine stagione

MotoGP: Dani Pedrosa ha annunciato il ritiro a fine stagione

Notizie "Su Ruote"
Le griglie di partenza per la stagione 2019 della MotoGP perdono un protagonista. Lo spagnolo Dani Pedrosa, da 13 anni protagonista della classe regina, sempre con la Honda, ha annunciato il suo ritiro a fine stagione. Nella conferenza stampa tenuta prima del GP di Germania ha chiarito di aver ragionato a lungo prima di prendere la decisione, ma di non vivere più le gare come in precedenza. Al suo posto la Honda aveva già preso Jorge Lorenzo, in uscita dalla Ducati. Gli inizi: bambino prodigio Pedrosa si è dimostrato fin dall’inizio un bambino prodigio; ha iniziato con le minimoto nel 1998 ed ha ottenuto una serie di successi e piazzamenti culminati nella vittoria, nel 2000, del campionato monomarca Honda. La casa giapponese decise quindi di puntare su questo giovane talento facendolo esordire nella stagione successiva, ad appena…
Approfondisci
E’ iniziato il mercato piloti in MotoGP. Jorge Lorenzo alla Honda insieme a Marquez!

E’ iniziato il mercato piloti in MotoGP. Jorge Lorenzo alla Honda insieme a Marquez!

Notizie "Su Ruote"
Dopo il GP del Mugello è letteralmente esploso il mercato piloti in MotoGP. Il primo passo è stato quello di Jorge Lorenzo, che pochi giorni dopo la sua prima vittoria in sella alla Ducati ha ufficializzato il passaggio alla Honda per le prossime due stagioni. La girandola del mercato non si è fermata, con la scuderia di Borgo Panigale che ha promosso nel team ufficiale Danilo Petrucci. La Ducati si affiderà quindi a due piloti di casa nostra, ma non sarà l'unico binomio italiano in MotoGP, visto che Andrea Iannone correrà in Aprilia nelle prossime due stagioni. Per ora l'unico rimasto a piedi è Daniel Pedrosa, che potrebbe decidere di appendere il casco al chiodo. Ma vediamo nel dettaglio tutte le novità di mercato. Jorge Lorenzo alla Honda Dopo i deludenti risultati della scorsa…
Approfondisci